Giunge dalla trasferta d’inizio stagione 2016 sulle rive del Reno il primo “botto” nella tradizione dei lanci di casa “V”.

Tutti e tre i giovani martellisti presenti hanno ottenuto le loro miglior prestazioni assolute. Nell’ordine: U20 W (martello da 4 kg) Agata Stocker 32,15 m; U20 M (martello da 6 Kg) Emanuele Rizzi 43,22 m e U18 W (martello da 3 kg) Martina Strano 40,98 m. Il tutto sotto la competente supervisione del “drone” virtussino dei lanciatori Siro Dazio.

Complimenti a tutti!

Risultati